domenica 3 luglio 2016

Cappello con paesaggio

Come per le camicie, quella per i cappelli sta diventando una vera e propria passione, non solo mi piace crearli, ma anche quando li vedo nei negozi mi trattengo a stento dal comprarli.
Se fossi la moglie di un lord inglese credo che sperpererei il patrimonio di famiglia in cappellini da sfoggiare nei vari eventi mondani.
Ad esempio, questa settimana sono stata al Floating Piers (ebbene si! ci sono stata anch'io contro tutte le previsioni) e ho tenuto in testa il cappello da quando sono scesa dal bus-navetta nel pomeriggio a quando ho finito il percorso a notte inoltrata.
Questa ultima creazione, quindi, nasce dal mio semplice desiderio di avere un cappello nuovo.
Ho pensato di realizzarlo in jeans con le impunture a contrasto bianco con una fascetta in tessuto di cotone stampato a fiori di ibisco rossi, che ho ripreso anche nella fodera interna.
Mi piace così tanto che ho pensato di usarlo durante una visita ad una bella villa lombarda che è anche diventata la location per alcune delle foto che vedete, non ho saputo resistere all'idea di fare alcuni scatti accanto alle fontane e su un cespuglio di ortensie.
Che ne pensate? E soprattuto avete capito di che villa si tratta?