lunedì 6 giugno 2016

Ritorno alle origini

 
I periodi di vacanza, i week end lunghi, le festività infrasettimanali dovrebbero essere i momenti migliori per occuparmi del blog, in realtà avere una famiglia lascia molto poco tempo libero a disposizione e c'è sempre qualche imprevisto che mi costringe a rimandare i miei progetti a tempi successivi.
Poco male, in questo modo ho l'occasione per pubblicare cose realizzate in passato ma che non avevano ancora trovato una collocazione nel blog, e che tenevo da parte per il momento adatto, come questi abitini che ho creato per la bambola più famosa del mondo.
Se ripenso a come ho iniziato a creare vestiti, i primi ricordi che ritornano alla mia mente sono quelli di quando ero una bambina e con pezzetti di stoffa, qualche nastro e delle spille facevo degli abiti alla mia Barbie.
Quando la mia committente più esigente mi ha chiesto di realizzare dei capi per le sue bambole non ho potuto fare altro che accettare con entusiasmo, è stato un po' come tornare bambina, anche se realizzare modelli e cucire per le dimensioni della Barbie presenta non poche difficoltà, oltre che certi tipi di finitura sono praticamente impossibili da fare.
Visti i risultati (e le richieste di mia figlia) probabilmente creerò altri abiti da bambola (ho altre idee in mente), fatemi sapere cosa ne pensate.