sabato 23 agosto 2014

Un "work in progress" quasi vintage




Credo di avervi ormai abituato ai miei "work in progress", questa gonna di taffetà cangiante verde dai riflessi ramati si può definire un capo quasi vintage.
Se non ricordo male, devo averla iniziata circa sette anni fa (o forse più) con del tessuto di recupero (non so perchè, ma mi ispirano di più i piccoli pezzi di stoffa piuttosto che le grandi quantità).
In origine doveva avere due strati a pieghe, ma (se non ricordo male) mi stava malissimo e per questo l'ho disfata, staccato la balza più corta e messo tutto a decantare nella naftalina (l'odore si sente ancora). Me ne sono dimenticata per anni (avevo sempre qualcosa di più importante da fare), anche se puntualmente saltava fuori ad ogni repulisti delle mie scatole dei tessuti.
Ho deciso di prenderla in mano e finirla perchè ho iniziato a sognarla di notte e se i sogni rappresentano le questioni irrisolte ho cercato di dargli ascolto.
In effetti ne è venuta fuori una gonna molto carina (nonostante qualche difetto).
Ho scelto  le foto "ventose" perchè penso che il movimento dia più risalto alle sfumature del tessuto.
Qualcuno chiederà: ma che fine ha fatto la balza che hai scartato? Sto realizzando una gonnellina per la mia bambina, le piaceva tanto.....