sabato 16 agosto 2014

Un regalo a Ferragosto






Il cappello di questo post inizialmente non doveva esistere. Il suo cartamodello è stato creato da me come anello di congiunzione tra due cappelli che avete visto nei post precedenti: storia di un cappello e metto il cappello ed esco.... mi serviva solo per realizzare la base di partenza del copricapo a spicchi. La mia intenzione era che rimanesse in archivio, nulla di più.
Durante la settimana però, mentre vagliavo le varie idee da presentare nel blog, continuava a rimbalzare nei miei pensieri l'immagine di questo cappello indossato da una persona che conosco a cui voglio molto bene. La mia mamma!! Ero sicura che le sarebbe piaciuto, e che le sarebbe stato benissimo. La cosa più logica da fare era regalarglielo il giorno di Ferragosto. Detto fatto e ora la mia cara mamma è l'orgogliosa proprietaria della mia ultima creazione.