lunedì 16 gennaio 2017

Una gonna stropicciata



Da quasi un mese non scrivevo un post sul blog, le vacanze di Natale sono state molto impegnative e non ho avuto molto tempo a disposizione.per essere creativa e pubblicare qualcosa.

Prima di presentarvi la mia nuova creazione vorrei ringraziare tutte le persone che nell'anno appena passato sono state degne della mia stima e del mio affetto:
- Mio marito, mia figlia, i miei genitori e mia sorella per tutto l'amore che hanno sempre saputo darmi ( a modo loro..)
- Clelia Tarantino per la bellissima intervista.
- Tutte le persone che hanno lavorato con me anche se per poco.
- Tutti quelli che messo un Like o hanno scritto un commento sul mio blog e sui vari social in cui sono presente.
- Danilo Lonati del negozio "Per filo e per sogno" di Brescia per avermi venduto un'ottima macchina da cucire (anche se devo ancora imparare a sfruttare a pieno le sue potenzialità...).


Ora veniamo alla parte più interessante: la gonna che vedete nelle fotografie di questo post.
L'inattività creativa di questi giorni mi ha reso un po' pigra, così ho pensato di fare una cosa semplicissima, una gonna in georgette goffrata con elastico in vita e la fodera in jersey elasticizzato.
Sicuramente è un capo da indossare in una stagione più calda di questa (questo è uno dei momenti in cui sono felice di non essere una fashion blogger che indossa look estivi in pieno inverno), per smorzare l'effetto dark lady credo che la userò abbinandola a qualcosa di bianco come una maglia dalla linea fluida od una camicia, magari tenendo le maniche arrotolate (c'è sempre un buon motivo per una camicia!).