lunedì 16 novembre 2015

Divisa


Quest'opera mi è stata "commissionata" da un'associazione di fedeli cattolici che, in vista del  prossimo Giubileo, aveva bisogno di una divisa per i numerosi servizi di volontariato cui presenzierà.
Ho scelto questo tipo di modello perché si può adattare a vari tipi di corporatura, grazie alla chiusura con i lacci .
Il colore è puramente indicativo, avevo del tessuto nero e sapevo che si trattava di uno dei colori più usati dall'associazione.
Non ho ancora applicato il loro stemma per due motivi:
Il primo per la privacy dell'associazione stessa, non essendo ancora la divisa ufficiale preferisco che rimanga anonima sul blog.
Il secondo è che sono fortemente indecisa sulla posizione e devo chiedere consiglio ai miei referenti su quale punto del capo possa essere ottimale per le loro esigenze.
La camicia e la croce non fanno parte della divisa (anche se so che i membri dell'associazione usano preferibilmente la camicia bianca), le ho messe sul manichino solo per fare contrasto con il tessuto nero e dare risalto al modello.









Avevo programmato di pubblicare questo post da più di una settimana, ma ora mi sembra quasi profetico dopo quello che è successo a Parigi nella notte di venerdì. In questi momenti cercare conforto nella fede e nei valori che sono i capisaldi della nostra cultura può essere un'alternativa all'odio e alla paura.